PRESIDENZA: trasferimenti Stato-Regione i conti non tornano ma non serve parlarne AUTODETERMINAZIONE-Indipendenza

la storia non si cambia sfogliando le sue pagine............
ma scrivendo altre pagine di storia nuove, diverse, la nostra storia, la storia di una Nazione-Stato Siciliana. 

impazza su fb un link messo in rete dalla solita stampa e giornalismo, o pseudo tale, Siciliano, dove il prof. Massimo costa si ritiene indignato dai dati diffusi dalla ragioneria dello Stato italiano sui trasferimenti Stato-Regione, indignazione lecita di ogni Siciliano ma che ormai non dovrebbe più far notizia, visto che a dire dello Stato italiano la Sicilia sarebbe la palla al piede dell'italia, cosa che ormai la maggior parte dei Siciliani dovrebbe essere consapevole che la realtà e tutta al contrario visto che l'ostacolo dell'evoluzione Siciliana economica, industriale, strutturale e societaria e sempre stato l'inciucio politico-governativo mafioso italo-siciliano.

a dire della ragioneria dello Stato italiano il trasferimento Stato-Regione Siciliana, importerebbe a circa 4300 € procapite quindi un trasferimento annuo di 210 milioni di € all'incirca, cosa che tutti siamo più che consapevoli non vera, ma anche se fosse vera basterebbe ricordare o evidenziare alla ragioneria dello Stato italiano che lo stesso incassa nelle casse di Stato solo di GETTITO DELLA ROYALTIES 333.582.602,81 euro, quindi anche a prendere per buoni quei conti, la Sicilia avrebbe un insoluto di ben 120 milioni di € da parte dello Stato italiano.

chiarito questo Noi del MLNSikulo ci rivolgiamo a tutti i politicanti Siciliani, ma come mai nessuno si indigna o parla della situazione disastrosa in cui oggi versa la Sicilia, Situazione che esprime le reali problematiche della Sicilia, quali..?? LA SICILIA OGGI NON PRODUCE PIU' ECONOMIA ATTIVA, ma solo economia passiva e spesa pubblica, tutto questo frutto del sistema istituzionale governativo corrotto, clientelistico e mafioso italo-siciliano e dell'inciucio politico tra la casta politica siciliani e i partiti nazionali italiani.

quindi invece di parlare o di usare come programma elettorale le solite relazioni sui conti pubblici o sui trasferimenti di Stato menzognere divulgate dallo Stato italiano, perchè non parlare di come non farci fregare più...??? o divulgare soluzioni che non siano sempre quelle utopiche di un'eventuale attuazione integrale dello Statuto Siciliano...?? uno Statuto che oggi grazie a quel sistema citato sopra e diventato solo un cimelio storico.

la storia non si cambia sfogliando le sue pagine............

ma scrivendo altre pagine di storia nuove, diverse, la nostra storia, la storia di una Nazione-Stato Siciliana. 
 

la Sicilia versa in una situazione disastrosa, la Sicilia oggi non produce più economia attiva, ma solo spesa pubblica.

Maggiori informazioni http://www.mln-sikulo.org/news/dipart-economia-finanze-la-sicilia-versa-in-una-condizione-disastrosa-grazie-allinciucio-dello-stato-mafia-italo-siciliano/