Dipart. COMUNICAZIONI: caso RAI-Panella spenti i riflettori per Noi del MLNSikulo no...........

 

 

Caso RAI-Panella, spenti i riflettori, i pariti o movimenti Sicilianisti non mettono in pratica tutta la propaganda fatta sulle azioni civili e penali verso la RAi ne verso Carlo Panella.
per Noi del MLNSIKULO no....!!! i riflettori non sono stati spenti, infatti come già preannunciato abbiamo inviato le lettere di indignazione a tutti i Siciliani o pseudo tali, che coprono le massime cariche istituzionali dello Stato Italiano e all'Avv. Giulia Bongiorno.

 
Noi del MLNSikulo già in un nostro articolo abbiamo citato un detto antico "a pensar male è peccato, ma a volte ci si azzecca".
ecco cosa avevamo pubblicato subito dopo alla notizia del caso RAI-Panella;
 
tutto questo non per difendere l’onore e la dignità di tutti i 5.094.937 ma per pubblicizzare e evidenziare i suoi rispettivi partiti o movimenti mettendo in moto la classica turnè teatrale che li vede protagonisti su fb e nei rispettivi social network e nella stampa siciliana

Maggiori informazioni http://www.mln-sikulo.org/news/presidenza-caso-rai-carlo-pannella-e-partita-la-turne-teatrale-dei-partitie-movimenti-siciliani/
 

anche questa volta ci abbiamo azzeccato.
e la realtà di oggi lo conferma, tutti quei partiti o movimenti Sicilianisti, hanno usato il caso RAI-Panella solo a scopo pubblicitario e di visualizzazione movimentistica, spenti i riflettori nessuno di loro ha portato avanti tutte le azioni legali civili e penali tanto eclamati da loro nei suoi comunicati sui social network nella stampa Siciliana con la complicità dei giornalisti Siciliani asserviti al politico o al partito e movimento di turno, che invece di essere neutrali e professionali dando voce a tutti i movimenti del quadro politico e indipendentista Siciliano o pseudo tale, e nei suoi siti ufficiliali.
infatti questi signori politicanti, avevano come suo unico obbiettivo un invito dalla produzione RAI del programma "UNO MATTINA IN FAMIGLIA" ha dir loro come diritto di replica, ma in realtà per avere i suoi 10 minuti da vips politici (per Noi solo politicanti) di partiti o movimenti sicilianisti e non di sicuro Siciliani e men che meno indipendentisti.

 

a pensar male è peccato, ma Noi per l'ennesima volta ci abbiamo azzeccato.